Showing results by author "Gianmarco Bachi"

Categories

All Categories

27 results
Sort by
    • Vola alto. Roberto Baggio

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Roberto Recchia
    • Length: 4 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Pasadena, 17 luglio 1994. Finale dei campionati del mondo di calcio tra Italia e Brasile. Roberto Baggio sbaglia il rigore decisivo. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Tutto al volo. Van Basten

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Margherita Coldesina
    • Length: 5 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Monaco di Baviera, 25 giugno 1988, finale dei campionati europei tra Olanda e Unione Sovietica. Marco Van Basten realizza uno dei gol più belli della storia del calcio. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Ti porto con me. Nestor Combin ricorda Gigi Meroni

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Igor Horvat
    • Length: 5 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Torino, 22 ottobre 1967, derby Torino - Juventus. Nestor Combin gioca con la febbre alta in memoria di Gigi Meroni, morto 7 giorni prima e realizza una storica tripletta. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.12

    • Il peso di tutte le cose. Heysel

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Igor Horvat
    • Length: 5 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Bruxelles, 29 maggio 1985, finale di Coppa dei campioni tra Juventus e Liverpool. Poco prima dell'inizio del match scontri tra tifosi causano la morte di 39 persone. E' una delle più grandi tragedie accaduta negli stadi. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Non rompere. Ronaldo

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Roberto Recchia
    • Length: 6 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Milano 12 aprile 2000, finale di coppa Italia tra Inter e Lazio. Ronaldo rientra dopo 6 mesi di inattività e dopo soli 6 minuti si rompe il tendine di Achille. Un infortunio terribile che ne comprometterà la carriera. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Fermate quell'uomo - 1950

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Augusto di Bono, Marghertia Coldesina, Dario Sansalone
    • Length: 4 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Rio de Janeiro, 9 luglio 1950, finale dei campionati del mondo. L'uruguaiano Ghiggia segna il gol della vittoria contro il favoritissimo Brasile e getta nello sconforto un 'intero paese. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Dammi la tua mano. Maradona

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Dario Sansalone
    • Length: 3 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Città del Messico, 22 giugno 1986, quarti i finale dei campionati del mondo. Maradona segna di mano e porta in vantaggio l'Argentina contro l'Inghilterra. Passerà alla storia come il gol della "mano de Dios". Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.12

    • Colpi di testa. Zinedine Zidane

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Alessandro Castellucci
    • Length: 4 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Berlino, 9 luglio 2006. Finale dei campionati del mondo tra Italia e Francia. Dopo essere stato provocato Zidane colpisce Materazzi con una testata e viene espulso abbandonando per sempre il sogno di rivincere la coppa. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Ancora un giro. Alex Del Piero

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Alessandro Castellucci
    • Length: 6 mins
    • Unabridged
    • Overall
      5 out of 5 stars 1
    • Performance
      5 out of 5 stars 1
    • Story
      5 out of 5 stars 1

    Torino, 13 maggio 2012. L'ultimo giro dello stadio di Alessandro Del Piero davanti ai tifosi juventini. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • 120 secondi. Manchester-Bayern

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Augusto di Bono, Roberto Recchia
    • Length: 3 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Barcellona, 26 maggio 1999, finale di Champions League. Nei due minuti di recupero il Manchester United segna due gol e con una clamorosa rimonta vince 2-1 strappando la coppa al Bayern Monaco. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Samia Yusuf Omar. Fermatevi stelle

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Cinzia Spanò, Linda Caridi
    • Length: 20 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    È il 19 agosto del 2008. C'è il sole a Pechino. Nello stadio olimpico a forma di nido si corre la quinta batteria dei 200 metri donne. La prima a tagliare il traguardo è la giamaicana Veronica Campbell Brown in 23"04. L'ultima è una ragazza di 17 anni, alta e magra, con i pantaloncini lunghi fino alle ginocchia, una fascia tergisudore sulla fronte e le scarpe regalatele da un'atleta della squadra sudanese. Chiude in 32"16.

    Regular price: $0.97

    • Jesse Owens. L'oro dell'Alabama

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Alessandro Castellucci, Nicola Stravalaci
    • Length: 14 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Quattro medaglie d'oro sono quattro medaglie d'oro. Ma quattro medaglie d'oro vinte da un nero dell'Alabama in faccia a Hitler sono un'altra cosa. Il granello che inceppa la macchina di quelle celebrazioni del nazional-socialismo che furono i giochi di Berlino del '36. Lui. James Cleveland Owens, detto Jesse. Il figlio del vento e di un povero agricoltore emigrato in Ohio per provare a sfamare lui e i suoi nove fratelli.

    Regular price: $0.97

    • Sebastian Coe e Steve Ovett. Il campione si è perso

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Roberto Recchia, Dario Sansalone, Fabio Banfo
    • Length: 15 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    È il 25 marzo 1972 al Cross-Country Championships di Hillingdon. A vincere è un certo Kirk Dumpleton. Di lui non si parlerà mai più. Di altri due che arrivano al traguardo invece si. Secondo è un sedicenne di nome Stephen Michael James Ovett. Più indietro, in decima posizione, un quindicenne: Sebastian Newbold Coe. Sebastian Coe e Steve Ovett. Ovvero la rivalità perfetta. Non c'è sceneggiatore al mondo che avrebbe potuto immaginarla altrettanto bene. Il nice boy e il bad boy.

    Regular price: $0.97

    • Shaul Ladany. Non mi voglio svegliare

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Roberto Recchia, Daniele Ornatelli
    • Length: 18 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    È l'alba del 5 settembre 1972. Il marciatore israeliano Shaul Ladany si sveglia di soprassalto nel suo letto del villaggio olimpico di Monaco. È andato a dormire da poco. Fino alle 3 aveva ritagliato gli articoli di giornale che parlavano della sua gara: la 50 chilometri di marcia. In quel momento il sangue di Moshe Weinberg è già sull'asfalto. Il suo corpo è crivellato dai colpi di kalashnikov del commando di Settembre nero.

    Regular price: $0.97

    • John Stephen Akhwari. Mille passi

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Alessandro Castellucci, Daniele Ornatelli
    • Length: 13 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    È il 27 ottobre 1968. Siamo praticamente al sipario. Si corre la gara di chiusura: la maratona. A vincerla è l'etiope Mamo Wolde, ma non sarà lui quello che verrà ricordato. Il protagonista vero è invece uno sconosciuto atleta della Tanzania che si chiama John Stephen Akhwari che al chilometro diciannove cade e si fa male. Ha una spalla malconcia, una gamba sanguinante. Non è neanche in grado di appoggiare il piede e il traguardo è lontano.

    Regular price: $0.97

    • Aleksandr Popov. Solo il mio corpo

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Roberto Recchia, Edoardo Lomazzi
    • Length: 16 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Lo zar semplicemente era imbattibile. E lo zar era Aleksandr Popov. Per tutti era lo zar, ma per gli americani era Big Dog, il cagnaccio. Perché non ti mollava mai. Inesorabile. Nel 2000 Popov si presenta a Sidney per affrontare la sua terza olimpiade. Può diventare l'unico nuotatore nella storia a vincere tre ori di fila nella stessa specialità. Il traguardo è lì ad un passo.

    Regular price: $1.01

    • Florence Griffith Joyner. C'era una volta Flo

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Margherita Saltamacchia, Patrizia Salmoiraghi
    • Length: 11 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    "Flo-Jo", come era soprannominata Florence Griffith Joyner, nasce a Los Angeles, in California. Nel 1984 ai Giochi olimpici di Los Angeles vince la medaglia d'argento nei 200 metri piani giungendo seconda dietro Valerie Brisco-Hooks. Nel giro di una breve estate Flo-Jo era diventata una donna bionica. Una bacchetta magica l'aveva strasformata.

    Regular price: $1.01

    • Richard "Dick" Norris Williams. Coincidenze incrociate

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Gabriele Calindri, Daniele Ornatelli
    • Length: 15 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Quella di Richard "Dick" Norris Williams potrebbe essere una storia notevole, ma per forza non più notevole di altre. Quella di un tennista, tra i migliori al principio del '900, quando il tennis era ancora un passatempo per le classi agiate. Un campione con dei successi e degli allori, ma in fondo niente altro da segnalare.

    Regular price: $1.01

    • Greg Louganis. Tre metri sopra

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Nicola Stravalaci, Daniele Ornatelli
    • Length: 21 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Quando prende l'argento alle olimpiadi di Montreal nel '76 Greg Louganis ha solo 16 anni ed è all'esordio. Quella volta perde da Klaus Dibiasi che infila il suo terzo oro olimpico consecutivo. Louganis perde quella volta e poi non perde più. Ma proprio più. Per dodici anni vince sempre, qualunque cosa, in qualunque competizione internazionale, giochi Panamericani, mondiali, olimpiadi. Oro. Sempre.

    Regular price: $1.01

    • Edwin Moses. Tredici passi

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Edoardo Lomazzi, Dario Sansalone
    • Length: 16 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Dire che Edwin Moses sia stato il più grande interprete dei 400 ostacoli di ogni tempo è dire tanto. Ma è anche non dire abbastanza. Per più di un decennio è stato semplicemente un'altra cosa. Non tanto per i due ori olimpici, per i record mondiali battuti. Nemmeno per quell'imbattibilità durata esattamente nove anni, nove mesi e nove giorni che gli ha fruttato una sequenza interminabile di 122 vittorie consecutive.

    Regular price: $1.01

Show titles per page
  • 1
  • 2