Showing results by author "Gianmarco Bachi"

Categories

All Categories

27 results
Sort by
    • Vola alto. Roberto Baggio

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Roberto Recchia
    • Length: 4 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Pasadena, 17 luglio 1994. Finale dei campionati del mondo di calcio tra Italia e Brasile. Roberto Baggio sbaglia il rigore decisivo. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Dammi la tua mano. Maradona

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Dario Sansalone
    • Length: 3 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Città del Messico, 22 giugno 1986, quarti i finale dei campionati del mondo. Maradona segna di mano e porta in vantaggio l'Argentina contro l'Inghilterra. Passerà alla storia come il gol della "mano de Dios". Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.12

    • Ancora un giro. Alex Del Piero

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Alessandro Castellucci
    • Length: 6 mins
    • Unabridged
    • Overall
      5 out of 5 stars 1
    • Performance
      5 out of 5 stars 1
    • Story
      5 out of 5 stars 1

    Torino, 13 maggio 2012. L'ultimo giro dello stadio di Alessandro Del Piero davanti ai tifosi juventini. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Nadia Comaneci. Aria e silenzio

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Cinzia Spanò, Linda Caridi
    • Length: 24 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Dieci. La perfezione. Un punteggio che alle olimpiadi, nella ginnastica artistica, non si era mai visto prima. Non c'era riuscita Korbut, dominatrice di Monaco '72. Non c'era riuscita Latynina che di medaglie olimpiche ne aveva vinte addirittura diciotto. Per la perfezione si sarebbe dovuto attendere il 1976. E una ragazzina rumena di quattordici anni. Si chiama Nadia Comaneci. Quando si presenta in pedana per l'esercizio alle parallele asimmetriche ha un body bianco, il numero 73 e i capelli raccolti in un codino. Si alza un istante sulle punte, prende una breve rincorsa e poi.

    Regular price: $1.01

    • Tutto al volo. Van Basten

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Margherita Coldesina
    • Length: 5 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Monaco di Baviera, 25 giugno 1988, finale dei campionati europei tra Olanda e Unione Sovietica. Marco Van Basten realizza uno dei gol più belli della storia del calcio. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Ti porto con me. Nestor Combin ricorda Gigi Meroni

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Igor Horvat
    • Length: 5 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Torino, 22 ottobre 1967, derby Torino - Juventus. Nestor Combin gioca con la febbre alta in memoria di Gigi Meroni, morto 7 giorni prima e realizza una storica tripletta. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.12

    • Il peso di tutte le cose. Heysel

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Igor Horvat
    • Length: 5 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Bruxelles, 29 maggio 1985, finale di Coppa dei campioni tra Juventus e Liverpool. Poco prima dell'inizio del match scontri tra tifosi causano la morte di 39 persone. E' una delle più grandi tragedie accaduta negli stadi. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Non rompere. Ronaldo

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Roberto Recchia
    • Length: 6 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Milano 12 aprile 2000, finale di coppa Italia tra Inter e Lazio. Ronaldo rientra dopo 6 mesi di inattività e dopo soli 6 minuti si rompe il tendine di Achille. Un infortunio terribile che ne comprometterà la carriera. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Fermate quell'uomo - 1950

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Augusto di Bono, Marghertia Coldesina, Dario Sansalone
    • Length: 4 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Rio de Janeiro, 9 luglio 1950, finale dei campionati del mondo. L'uruguaiano Ghiggia segna il gol della vittoria contro il favoritissimo Brasile e getta nello sconforto un 'intero paese. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Colpi di testa. Zinedine Zidane

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Alessandro Castellucci
    • Length: 4 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Berlino, 9 luglio 2006. Finale dei campionati del mondo tra Italia e Francia. Dopo essere stato provocato Zidane colpisce Materazzi con una testata e viene espulso abbandonando per sempre il sogno di rivincere la coppa. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • 120 secondi. Manchester-Bayern

    • Atleticamente
    • By: G. Sergio Ferrentino, Gianmarco Bachi
    • Narrated by: Augusto di Bono, Roberto Recchia
    • Length: 3 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Barcellona, 26 maggio 1999, finale di Champions League. Nei due minuti di recupero il Manchester United segna due gol e con una clamorosa rimonta vince 2-1 strappando la coppa al Bayern Monaco. Lo sport ci è stato raccontato in molti modi. Attraverso le trasmissioni specializzate, i resoconti giornalistici, le narrazioni biografiche, la letteratura, il cinema. Abbiamo conosciuto gli eventi sportivi attraverso le parole, lo sguardo, la memoria di chi quegli eventi li ha vissuti, ne è stato testimone, vi ha partecipato o semplicemente ne è stato irresistibilmente affascinato.

    Regular price: $3.02

    • Samia Yusuf Omar. Fermatevi stelle

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Cinzia Spanò, Linda Caridi
    • Length: 20 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    È il 19 agosto del 2008. C'è il sole a Pechino. Nello stadio olimpico a forma di nido si corre la quinta batteria dei 200 metri donne. La prima a tagliare il traguardo è la giamaicana Veronica Campbell Brown in 23"04. L'ultima è una ragazza di 17 anni, alta e magra, con i pantaloncini lunghi fino alle ginocchia, una fascia tergisudore sulla fronte e le scarpe regalatele da un'atleta della squadra sudanese. Chiude in 32"16.

    Regular price: $0.97

    • Jesse Owens. L'oro dell'Alabama

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Alessandro Castellucci, Nicola Stravalaci
    • Length: 14 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Quattro medaglie d'oro sono quattro medaglie d'oro. Ma quattro medaglie d'oro vinte da un nero dell'Alabama in faccia a Hitler sono un'altra cosa. Il granello che inceppa la macchina di quelle celebrazioni del nazional-socialismo che furono i giochi di Berlino del '36. Lui. James Cleveland Owens, detto Jesse. Il figlio del vento e di un povero agricoltore emigrato in Ohio per provare a sfamare lui e i suoi nove fratelli.

    Regular price: $0.97

    • Sebastian Coe e Steve Ovett. Il campione si è perso

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Roberto Recchia, Dario Sansalone, Fabio Banfo
    • Length: 15 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    È il 25 marzo 1972 al Cross-Country Championships di Hillingdon. A vincere è un certo Kirk Dumpleton. Di lui non si parlerà mai più. Di altri due che arrivano al traguardo invece si. Secondo è un sedicenne di nome Stephen Michael James Ovett. Più indietro, in decima posizione, un quindicenne: Sebastian Newbold Coe. Sebastian Coe e Steve Ovett. Ovvero la rivalità perfetta. Non c'è sceneggiatore al mondo che avrebbe potuto immaginarla altrettanto bene. Il nice boy e il bad boy.

    Regular price: $0.97

    • Shaul Ladany. Non mi voglio svegliare

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Roberto Recchia, Daniele Ornatelli
    • Length: 18 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    È l'alba del 5 settembre 1972. Il marciatore israeliano Shaul Ladany si sveglia di soprassalto nel suo letto del villaggio olimpico di Monaco. È andato a dormire da poco. Fino alle 3 aveva ritagliato gli articoli di giornale che parlavano della sua gara: la 50 chilometri di marcia. In quel momento il sangue di Moshe Weinberg è già sull'asfalto. Il suo corpo è crivellato dai colpi di kalashnikov del commando di Settembre nero.

    Regular price: $0.97

    • John Stephen Akhwari. Mille passi

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Alessandro Castellucci, Daniele Ornatelli
    • Length: 13 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    È il 27 ottobre 1968. Siamo praticamente al sipario. Si corre la gara di chiusura: la maratona. A vincerla è l'etiope Mamo Wolde, ma non sarà lui quello che verrà ricordato. Il protagonista vero è invece uno sconosciuto atleta della Tanzania che si chiama John Stephen Akhwari che al chilometro diciannove cade e si fa male. Ha una spalla malconcia, una gamba sanguinante. Non è neanche in grado di appoggiare il piede e il traguardo è lontano.

    Regular price: $0.97

    • Aleksandr Popov. Solo il mio corpo

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Roberto Recchia, Edoardo Lomazzi
    • Length: 16 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Lo zar semplicemente era imbattibile. E lo zar era Aleksandr Popov. Per tutti era lo zar, ma per gli americani era Big Dog, il cagnaccio. Perché non ti mollava mai. Inesorabile. Nel 2000 Popov si presenta a Sidney per affrontare la sua terza olimpiade. Può diventare l'unico nuotatore nella storia a vincere tre ori di fila nella stessa specialità. Il traguardo è lì ad un passo.

    Regular price: $1.01

    • Florence Griffith Joyner. C'era una volta Flo

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Margherita Saltamacchia, Patrizia Salmoiraghi
    • Length: 11 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    "Flo-Jo", come era soprannominata Florence Griffith Joyner, nasce a Los Angeles, in California. Nel 1984 ai Giochi olimpici di Los Angeles vince la medaglia d'argento nei 200 metri piani giungendo seconda dietro Valerie Brisco-Hooks. Nel giro di una breve estate Flo-Jo era diventata una donna bionica. Una bacchetta magica l'aveva strasformata.

    Regular price: $1.01

    • Richard "Dick" Norris Williams. Coincidenze incrociate

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Gabriele Calindri, Daniele Ornatelli
    • Length: 15 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Quella di Richard "Dick" Norris Williams potrebbe essere una storia notevole, ma per forza non più notevole di altre. Quella di un tennista, tra i migliori al principio del '900, quando il tennis era ancora un passatempo per le classi agiate. Un campione con dei successi e degli allori, ma in fondo niente altro da segnalare.

    Regular price: $1.01

    • Greg Louganis. Tre metri sopra

    • Olimpicamente
    • By: Gianmarco Bachi, G. Sergio Ferrentino
    • Narrated by: Nicola Stravalaci, Daniele Ornatelli
    • Length: 21 mins
    • Unabridged
    • Overall
      0 out of 5 stars 0
    • Performance
      0 out of 5 stars 0
    • Story
      0 out of 5 stars 0

    Quando prende l'argento alle olimpiadi di Montreal nel '76 Greg Louganis ha solo 16 anni ed è all'esordio. Quella volta perde da Klaus Dibiasi che infila il suo terzo oro olimpico consecutivo. Louganis perde quella volta e poi non perde più. Ma proprio più. Per dodici anni vince sempre, qualunque cosa, in qualunque competizione internazionale, giochi Panamericani, mondiali, olimpiadi. Oro. Sempre.

    Regular price: $1.01

Show titles per page
  • 1
  • 2