I misteri di Giovanna d'Arco

4 books in series
0 out of 5 stars Not rated yet

Il mistero della carità di Giovanna d'Arco Publisher's Summary

Charles Peguy (1873-1914), letterato di talento e socialista, si convertì al cattolicesimo nel 1907, ma per la sua intransigenza non fu mai accettato completamente da nessuna delle due comunità.

La sua opera più famosa, "I misteri di Giovanna d’Arco", si compone di quattro diverse opere, uscite in tempi diversi, opere in prosa e in versi sciolti, che per il linguaggio moderno, ripetizioni quasi ipnotiche e per il contenuto profondamente religioso, assolutamente non banale, sono estremamente suggestive e interessanti, in ordine: "Il mistero della carità di Giovanna d'Arco", "Il portico del mistero della seconda virtù", "Il mistero dei santi innocenti", "Il mistero della vocazione di Giovanna d'Arco", queste ultime due postume.

"Il mistero della carità di Giovanna d'Arco" è una scenggiatura a tre voci: Giovanna d'Arco, tredicenne, Hauviette, la sua amica di dieci anni, e madame Gervaise, giovane suora appena convertita, con cui Giovanna vuole confrontarsi per porle i suoi dubbi di fede. Giovanna e madame Gervaise, entrambe visionarie, discutono e dibattono a lungo su temi religiosi, e madame Gervaise, più matura, con un lungo monologo che a volte passa dalla prosa ai versi sciolti, rintuzza più volte l'orgoglio (personale e patriottico) e la presunzione dell'adolescente Giovanna, che non accetta di subire l'invasione della Lorena da parte degli inglesi e si vergogna dell'acquiescenza dei suoi cari e della popolazione locale.
©2017 Silvia Cecchini (P)2017 Silvia Cecchini
Show More Show Less
Limited Time Only. Save $50 on your 1st year of membership.
  • Regular price: $3.12

  • Regular price: $3.12

  • Regular price: $3.12

  • Regular price: $3.12