Your audiobook is waiting…

L'amore molesto

Narrated by: Anna Bonaiuto
Length: 5 hrs and 14 mins
Categories: Fiction, Contemporary
3.5 out of 5 stars (14 ratings)

$14.95/month after 30 days. Cancel anytime.

OR
In Cart

Publisher's Summary

Che cosa è accaduto ad Amalia? Chi c'era con lei la notte in cui è morta? È stata davvero la donna ambigua e incontentabile che sua figlia si è sempre immaginata? 

L'indagine di Delia si snoda in una Napoli plumbea che non dà tregua, trasformando una vicenda di quotidiani strazi familiari in un thriller domestico che mozza il respiro.

©1992 / 1999 / 2003 / 2013 Edizioni E/O (P)2018 Emons Italia S.r.l. / Edizioni E/O S.r.l

What members say

Average Customer Ratings

Overall

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 Stars
    6
  • 4 Stars
    1
  • 3 Stars
    3
  • 2 Stars
    2
  • 1 Stars
    2

Performance

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 Stars
    12
  • 4 Stars
    1
  • 3 Stars
    0
  • 2 Stars
    1
  • 1 Stars
    0

Story

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 Stars
    4
  • 4 Stars
    2
  • 3 Stars
    4
  • 2 Stars
    2
  • 1 Stars
    2

Reviews - Please select the tabs below to change the source of reviews.

Sort by:
Filter by:
  • Overall
    4 out of 5 stars
  • Performance
    5 out of 5 stars
  • Story
    3 out of 5 stars

Complessità psicologica

storia complessa psicologicamente, perciò a volte diventa pesante perché la differenza tra fantasia e realtà non è ben nota e si presta a confussione. Comunque molto interessante e stupendamente letta, come ci tiene abituati Anna Bonaiuto.

1 of 1 people found this review helpful

Sort by:
Filter by:
  • Overall
    5 out of 5 stars
Profile Image for D. D. Pianta
  • D. D. Pianta
  • 01-04-19

Bellissimo!

Un altro capolavoro di Elena Ferrante, letto da Anna Bonaiuto: che gemma! La combinazione di Ferrante/Bonaiuto è incredibile! Ascoltato d'un fiato!

  • Overall
    2 out of 5 stars
  • Performance
    5 out of 5 stars
  • Story
    3 out of 5 stars
Profile Image for Blind Girl
  • Blind Girl
  • 07-06-18

Il primo Ferrante - inconcepibile

Si dice che L'amore molesto é visionario. Lo chiamerei piuttosto allucinatorio. Per me risulta molto artificiale, astratta, sovramistificante. Le bravure stilistiche mi resero esausta per il gran vuoto dietro di esse.
Curiosamente giá il secondo Ferrante, I giorni dell'abbandono mi condusse a una tutt'altra via senza codeste stravaganze immature. Spero lo potró riascoltarlo fra poco interpretata dall'incomparabile signora Bonaiuto.