Trilogia degli Aubrey

2 books in series
5 out of 5 stars 1 rating

Summary

Nella Trilogia degli Aubrey Rebecca West ripercorre le travagliate vicissitudini di una famiglia di artisti evocando le tensioni sociali e le inquietudini di un’Europa alle soglie del Novecento.

La famiglia Aubrey è il primo volume della saga familiare. Famiglia di artisti fuori dal comune nella Londra di fine Ottocento, gli Aubrey, nonostante le preoccupazioni finanziarie, rimangono uniti e ottimisti: in casa, fra musica e discussioni di politica, aleggiano sempre allegria e umorismo. Il padre Piers è scrittore, mentre la madre Clare è pianista. La figlia maggiore Cordelia è priva di talento ma piena di velleità artistiche; le gemelle Mary e Rose sono prodigio del pianoforte; il piccolo Richard Quin è l’unico figlio maschio, adorato da tutti. Con loro vive l’amatissima cugina Rosamund. Rose è la voce narrante, che ci trasporta nei suoi ricordi tra '800 e '900.

In Nel cuore della notte i giovani di casa Aubrey hanno ormai preso la propria strada: le gemelle Mary e Rose sono due pianiste affermate; Cordelia si è sposata; Richard è diventato un giovane brillante, mentre Rosamund lavora come infermiera. Ma la Grande Guerra piomberà sulla famiglia come una catastrofe annunciata e sconvolgerà ogni cosa.

Rosamund racconta gli anni della Grande Depressione. Mary e Rose sono due pianiste famose e hanno una vita da star tra soggiorni in alberghi di lusso e feste esclusive. Addolorate dalla scomparsa della madre, del padre e del fratello, subiranno anche l’allontanamento da Rosamund, la quale ha inspiegabilmente sposato un uomo avido e volgare, e lo ha seguito all’estero. Mentre Mary si ritira sempre di più a vita privata, l’amore busserà alle porte di Rose.

Rebecca West (Londra, 1892 – Woking, 1983) di origini scozzesi e irlandesi, è una delle più influenti e raffinate scrittrici del Novecento inglese. La sua prosa ha uno stile scorrevole ed appassionante, che ti porterà in un emozionante viaggio nel passato. Edita per l’Italia da Fazi Editore e tradotta da Francesca Frigerio, la saga degli Aubrey ha conquistato il pubblico per la grazia e la vividezza dei racconti. Gli audiolibri della trilogia sono letti da Anna Bonaiuto, meravigliosa e impeccabile interprete di un capolavoro da riscoprire.

Show more Show less
Only $7.95 a month for the first 4 months of Audible Premium Plus