Il mondo dei sensi e il mondo dello spirito

Narrated by: Silvia Cecchini
Length: 3 hrs and 54 mins
5 out of 5 stars (1 rating)

$14.95/month after 30 days. Cancel anytime.

OR
In Cart

Publisher's Summary

Questo è un ciclo di sei conferenze tenute ad Hannover dal 27 dicembre 1911 al 1 gennaio 1912 e recuperate da registrazioni non rivedute dall'Autore. I concetti qui espressi possono trovarsi nei libri "Teosofia" e "Scienza Occulta". Nonostante la loro necessaria incompletezza, le conferenze hanno il vantaggio di riportare, come vive, le parole dell'Autore, che, nel parlare e nel calibrare il suo pubblico, insisteva o meno nella spiegazione di questo o quel concetto. Ne risulta un emozionante stimolo a guardare il mondo e se stessi con occhi nuovi e all'approfondimento di altre opere steineriane.

Traduzione di Lina Schwarz.
©dominio pubblico (P)2017 Silvia Cecchini

What members say

Average Customer Ratings

Overall

  • 5 out of 5 stars
  • 5 Stars
    1
  • 4 Stars
    0
  • 3 Stars
    0
  • 2 Stars
    0
  • 1 Stars
    0

Performance

  • 5 out of 5 stars
  • 5 Stars
    1
  • 4 Stars
    0
  • 3 Stars
    0
  • 2 Stars
    0
  • 1 Stars
    0

Story

  • 3 out of 5 stars
  • 5 Stars
    0
  • 4 Stars
    0
  • 3 Stars
    1
  • 2 Stars
    0
  • 1 Stars
    0

Reviews - Please select the tabs below to change the source of reviews.

No Reviews are Available
Sort by:
Filter by:
  • Overall
    5 out of 5 stars
  • Performance
    4 out of 5 stars
  • Story
    5 out of 5 stars
Profile Image for Monalisa Rubinstein
  • Monalisa Rubinstein
  • 07-26-17

Lodevole l'iniziativa di leggere Antroposofia!

Silvia è molto brava, ha una bella voce, si esprime bene, è piacevole, ma corre troppo, ci si stanca e a volte non si riesce ad afferrare tutte le idee. Non dà peso alle parole. Non è per criticare, io non sarei in grado di fare tanto. Credo che Franco Costantini sarebbe molto buono a leggere Antroposofia. Comprerei subito ogni libro di Antroposofia da lui registrato. Lui ha registrato in modo mirabile il Vangelo di Giovanni.