We are currently making improvements to the Audible site. In an effort to enhance the accessibility experience for our customers, we have created a page to more easily navigate the new experience, available at the web address www.audible.com/access .

Refine Search Results

 
Search Results for Narrator: 

Riccardo Scarafoni

1-3of3results Previous 1 Next
Sort by
  • Frankenstein | Mary Shelley

    Frankenstein

    • ABRIDGED (3 hrs and 13 mins)
    • By Mary Shelley
    • Narrated By Marco Mete, Roberto Draghetti, Emiliano Coltorti, and others
    Overall
    (1)
    Performance
    (1)
    Story
    (1)

    Il giovane Victor Frankenstein, dopo aver acquisito conoscenze mediche e dopo aver studiato i fenomeni che riguardano il corpo umano post-mortem, realizza il suo sogno, regalando vita a una creatura dall’aspetto deforme e con una forza immane, formata unendo parti di corpi morti. Dopo diverse vicissitudini, il mostro lo supplica di toglierlo da un’insopportabile solitudine e di creare per lui una compagna. Il rifiuto da parte del suo creatore suscita l’ira incontenibile della creatura.

  • Parole della filosofia [Words of Philosophy]: o dell’arte di meditare | Salvatore Natoli

    Parole della filosofia [Words of Philosophy]: o dell’arte di meditare

    • UNABRIDGED (8 hrs and 14 mins)
    • By Salvatore Natoli
    • Narrated By Riccardo Scarafoni
    Overall
    (0)
    Performance
    (0)
    Story
    (0)

    Meraviglia, apparenza, realtà, misura, dismisura, origine, provenienza, luce, ombra... La filosofia e le sue parole chiave. Un invito all'uso ponderato delle parole che di per sé un invito a far filosofia. Un libro da ascoltare, uno strumento utile per gli studenti e per chi vuole approfondire le proprie conoscenze filosofiche e/o meditare sulle "parole" della filosofia sotto una prospettiva nuova.

  • Chiudi gli occhi | Raul Montanari

    Chiudi gli occhi

    • UNABRIDGED (11 hrs and 5 mins)
    • By Raul Montanari
    • Narrated By Riccardo Scarafoni
    Overall
    (0)
    Performance
    (0)
    Story
    (0)

    Un paese sonnecchia sulle rive di un lago, apparentemente tranquillo ma in realtà percorso da silenziosi rancori, conflitti razziali, debolezze inconfessabili: su tutto domina il sesso, con la sua potenza sottile e distruttiva, estrema risorsa per dare un senso a vite annoiate. Questo sonno illusorio culla anche l'incubo di un delitto avvenuto tredici anni prima: lo stupro e l'assassinio di una ragazza innocente. La quiete si spezza quando nel paese torna Andrea, all'epoca considerato colpevole di quell'infamia.

1-3of3results Previous 1 Next